raboso-veronese
COLORE
Rosso rubino con riflessi violacei.

PROFUMO
Fruttato, con note evidenti di marasca e mora selvatica, ha profumi floreali che ricordano la violetta.

SAPORE
Buon corpo, evidente l’acidità tipica del vitigno, sapido, pepato, giusta tannicità, asciutto.

ABBINAMENTI
Ottimo con pietanze forti e generose in sapori, come arrosti, grigliate e piatti caratteristici delle campagne venete.

TEMPERATURA DI SERVIZIO
18-20°C.

CONSERVAZIONE
In luogo fresco, al riparo dalla luce e da fonti di calore.

GRADAZIONE
12,50% vol.